LogoViaggIndaco
 
Racconti di Viaggio
 

 

 

   

Capitello del Kerala

La magia del Kerala

Al ritorno  (fisico ma non mentale), dal mio viaggio in India provo a chiedermi come sto perché a differenza di altri viaggi non mi sento carica, non capisco e allora provo ad ascoltarmi. Mi sento un po' Alice nel mondo delle meraviglie", o meglio così mi sentivo in India, e adesso nel giro di 10 h (il tempo fisico del viaggio), sono tornata da un mondo a colori a un mondo in bianco e nero, nell'insofferenza di questa realtà.
L'India, chissà perché  ho scelto di andare lì, ma alla lunga so che lo scoprirò ... niente a caso ...
Ho fatto fatica ad entrare in quell'atmosfera, niente mi piaceva, ma tutto andava bene.
La mia mente si opponeva a quell'atmosfera così asceta, tranquilla, serena ma la mia anima godeva rilassata, beata e grata a tutto ciò che la circondava e che viveva.
Una terra con un ego trasceso e che offre un posto a chiunque ne voglia beneficiare, dove tutto è troppo, troppo colore, troppo calore, troppo rumore,, troppo sporco, troppa armonia ma dove tutto questo troppo non stroppia. 
Il suono dei clacson sono la colonna sonora di quello che sembra un film ai limiti del reale.
Che gente!! rispettano tutto e tutti con una tolleranza a noi sconosciuta ogni abnegazione della vita. E' tutto un "no problem" e quello che non è un problema è un "tomorrow".
Il pensiero torna alla mia comoda realtà e la solitudine mi attanaglia fino a diventare insostenibile anche se nel frattempo sento che qualcosa è cambiato, mi sento diversa un po’  impaurita ma molto più forte e così lontana da tutto ciò che sentivo prima di partire.
Ho chiesto all'India di tenersi un po' di fardelli a me ormai inutili e lei con tanta generosità se li è tenuti.
Ora sono un po' più leggera ma ancora scollegata, è come aver fatto un viaggio extraterrestre e ora ricatapultata in qualcosa che non mi appartiene più, ma con l'idee più chiare e ora si parte, ma da qui.
Grazie India, Grazie Anna (Giosue') un nome una garanzia, Grazie Anna (stavolta io) per aver seguito per l'ennesima volta il suggerimento della tua anima che ti ha spinto fino a quella terra magica.

Capitello in Kerala

Inviato da Anna Cristiani il 06/03/2010

 

Copyright 2013 ViaggIndaco