LogoViaggIndaco
 
Racconti di Viaggio
 

 

 

   

 

Anna e io in Kerala

Alla veneranda etè  dei miei 40 anni ho messo alla luce due meravigliosi gemellini che però hanno avuto la calpacità  di prosciugare col passare del tempo tutte le mie energie.

Quando i bimbi hanno compiuto 5 anni (anche perché prima sarebbe stato impossibile) decido di intraprendere un viaggio. Sono partita da sola, stanca e con la voglia di staccare la spina...dalla famiglia e da tutti.E' allora che decido di andare a trovare la mia amica carissima Anna che già  da due anni viveva in India e precisamente nel Kerala. Sinceramente non sapevo dove fosse situato...ho dovuto prendere l'atlante ed è stato allora che ho scoperto che si trovava all'estremo sude dell'India. Non sapevo dove sarei finita e non mi interessava, per me l'importante era occuparmi un pò di me. La prima cosa che mi ha colpito, quando ero ancora sull'aereo e stava per atterrare all'aeroporto di Trivandrum (la capitale) è stato vedere una vegetazione così lussureggiante che solo nell'eden immagino possa esserci. Dio...ma questo è il paradiso! ho pensato. Stanca del viaggio ma felice di essere arrivata intravedo una faccia occidentale perfettamente integrata con un bellissimo abito indiano con dei colori cangianti...era Anna. Ci siamo abbracciate con gli occhi lucidi sennza dirci nulla...lei piano piano mi ha guidata, come si puù fare con un bambino, spiegadomi ogni cosa, ogni colore, ogni abitudine di questo mondo così nuovo ma così affascinante che è il Kerala.Ho provato di tutto: dal massaggio ayurvedico all'aromaterapia, il tutto condito da una cucina leggera aromatizzata da spezie che neanche conoscevo nonostante io sia una cuoca. Ogni giorno che passava, guardandomi mi vedevo ringiovanire. Mi dispiaceva solo che i miei giorni di vacanza stavano terminando ma dentro di me stava ritornando quella forza, voglia di vivere e quella gioia di riprendere in mano la mia vita. Ancora adesso quando ho degli attimi di sconforto ripenso a quella vacanza e il cuore rivive quelle emozioni con una dolcezza indescrivibile.

Irene in Kerala

Io e i bambini al tempio di Odayam

Acasa

a casa

da Irene Bettinzoli (inviato il 13/03/2009)

Copyright 2013 ViaggIndaco